Slide 0
Slide 1
Slide 2

Ampeleia nasce nel 2002 dall’incontro e dall’amicizia di Elisabetta Foradori, Thomas Widmann e Giovanni Podini, che trovano in Ampeleia un luogo dove poter realizzare non solo un progetto agricolo, ma anche una visione comune legata alla condivisione di valori e di esperienze.
Dal 2009, l'intenso impegno politico che Thomas dedica alla sua terra d'origine, lo ha visto rinunciare ad Ampeleia.

Ampeleia esiste grazie al lavoro di molte persone che dedicano tempo e passione alla realizzazione e alla crescita del progetto. Simona Spinelli segue fin dall’inizio la parte amministrativa e commerciale, Marco Tait la parte legata alla produzione.

Con loro un gruppo vivace e dinamico opera costantemente in un'atmosfera di scambio e crescita condivisa: Leonardo Mucci in vigna, Sara Bani e Valentina Fiorenti in ufficio per la contabilità, accompagnati da numerosi collaboratori.
È grazie a ciascuno di loro che Ampeleia scrive ogni giorno la sua storia.