06/11/2012

Bibenda 2013

L’azienda esiste da dieci anni ed è stata costruita tramite l’acquisizione di terreni volutamente a diverse altitudini e a notevole distanza fra loro, con lo scopo di creare un’ampia variabilità altimetrica, pedologica e microclimatica. Ampeleia nasce dalla visione di tre amici che hanno guardato al futuro pensando ad uno stile di vino che racchiudesse eleganza e biodiversità di un territorio.
Da due anni è iniziata la conversione biodinamica in Ampeleia di Sopra e progressivamente si estenderà anche ad Ampeleia di Mezzo e di Sotto. Unlitro è la nuova etichetta dell’azienda, un vino vivace, leggero e dalla veste originale.

AMPELEIA 2009 
(4 grappoli)
TIPOLOGIA: Rosso  Igt – UVE: Cabernet Franc 60%, Sangiovese 15%, a. v. 25%  – Gr. 14% – € 23 BOTTIGLIE: 20.000 – Rubino profondo. Varietale nell’espressione olfattiva che regala sensazioni di salvia ed erbe aromatiche, lieve peperone e poi un manto di frutti rossi tra cui spiccano le more e le ciliegie, seguito da toni spezziati. Subito morbido e caldo, trama decisa e freschezza sufficiente. Retrolfatto fruttato e più dolce in chiusura per ritorni di vaniglia. 16 mesi in barrique. Spalla di agnello al forno al profumo di ginepro.

UNLITRO 2011 (3 grappoli)
TIPOLOGIA: Rosso  Igt – UVE: Grenache 80%, Mourvedre 20% – Gr. 13% – € 9 BOTTIGLIE: 15.000 –Rubino trasparente con sfumatura porpora. Naso soave e fruttato di ciliegie sotto spirito, floreale di rosa rossa e infine ginepro. In bocca è caldo e con una buona freschezza, tannico e di media lunghezza. Cemento. Bocconcini di pollo all’alloro.

KEPOS 2010 (3 grappoli)
TIPOLOGIA: Rosso  Igt – UVE: Grenache, Mourvedre, Marselan, Alicante e Carignano  – Gr. 13,5% – € 13 BOTTIGLIE: 40.000- Rubino scuro con orlo porpora. Profilo olfattivo incentrato su frutti di bosco, cardamomo, humus, talco e rosmarino. Bocca spessa nella struttura, con tannini giovani che poggiano su un manto di evidente morbidezza. Ritorni fruttati. Cemento. Cannelloni.

<< Torna all'elenco