19/01/2011

Food & Beverage

Ampeleia 2007, nasce da 7 vitigni

AMPELEIA E' IL VINO CHE MEGLIO RAPPRESENTA il progetto iniziale realizzato e ispirato da tre amici, Elisabetta, Giovanni e Thomas, nell'entroterra maremmano di Roccatederighi (GR): qui hanno creato l'azienda Ampeleia che esprime le grandi potenzialità del territorio, attraverso una viticultura e un vino che racchiudono nella loro esseza tutta la sua variabilità e molteplicità di situazioni, vitigni, terreni, microclimi e livelli di altitudine e sull'interazione fra le diverse componenti storiche e attuali. 
Ampeleia 2007 è un igt Maremma che nasce dall'unione dsinergica di sette vitigni, cabernet franc 60%, sangiovese 15%, e altre uve del bacino del mediterraneo prodotte da vigneti di 15 anni di età allevati su pendii dai 200 ai 600 metri sul livello del mare.
La resa di uva per ettaro è molto bassa: appena 40 ettolitri. 
Rosso importante e intenso, Ampeleia 2007 affina per 16 mesi in barrique e per 12 mesi in bottiglia. 

<< Torna all'elenco